31 gennaio- Venezia
  • Inizio07:00 PM - Gen 31 2020
  • “KAGYU SAMYE DZONG VENEZIA” Fondamenta dei Tolentini n. 180/a - VENEZIA
  • Cosetta 3484124862 - Gianfranco 3483233251
  • ac.iosovolare@gmail.com

METAMEDICINA 2.0 “OGNI SINTOMO E’ UN MESSAGGIO”

con Cosetta Mastrototaro e Gianfranco Begalli

La Metamedicina è nata nel 1987. La radice del termine «meta» in greco significa «andare al di là» e in lingua pali (lingua parlata in India all’epoca di Gesù) la parola «meta» significava «amore» o «compassione». Questi due significati esprimono bene cosa sia la Metamedicina, ovvero una medicina di compassione e di risveglio della coscienza. Se prendiamo come termine di paragone un iceberg, possiamo dire che la medicina tradizionale si occupa della parte emergente, poiché tratta i sintomi e i dolori o corregge i problemi di funzionamento organico con interventi chirurgici. La Metamedicina si occupa invece della parte sommersa dell’iceberg, che riguarda piuttosto la parte inconscia, legata ai sentimenti e alle emozioni per tentare di scoprire qual è l’evento, vissuto o sperimentato dalla persona, che ha dato origine al sintomo che la affligge.

 

 

 


Prezzo

ingresso libero, prenotazione consigliata
metamedicina

La Metamedicina ricerca le cause psicosomatiche dei malesseri e degli scenari che si ripetono nella nostra vita.

Scopri di più su questo metodo e su Claudia Rainville, fondatrice della Metamedicina.

www.metamedicina.com

Newsletter

Scroll Up